“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi....”

M. Proust

La visione non è solo la capacità di riconoscere un oggetto ad una certa distanza (i famosi dieci decimi), ma è l’insieme di tutte quelle abilità che usiamo ogni volta che vogliamo fare qualcosa. Il corpo NON lavora a compartimenti chiusi, ed è per questo che la visione è il risultato di un’integrazione multisensoriale che viene elaborata per fare qualcun altro, per esempio dare un senso ad un codice (leggere, far di conto, suonare ecc.), compiere un’azione ( un gesto motorio, scrivere,camminare ecc.), sentirsi stabili (se devo spostarmi da un posto ad un altro sarò molto più veloce e preciso se lo farò ad occhi aperti) ecc.; essa è influenzata dall’ambiente che ci circonda e dall’esperienza personale. L’optometrista è un professionista, non medico, in possesso di Laurea che si occupa di valutare il processo visivo nel suo aspetto funzionale, comportamentale e cognitivo.

 

 
Cosa posso fare per te?