Visione e Chinetosi

La chinetosi visiva è un disturbo vertiginoso di origine visiva. In particolare una disfunzione visuo-percettiva è la causa dei disagi e dei sintomi propri della chinetosi.

È un problema altamente invalidante, che provoca senso di instabilità e conseguente disagio nella vita quotidiana.

La cattiva gestione del movimento derivante dalla visione può essere correlata ad alterazione di diverse capacità visive, per esempio il controllo della visione periferica, piuttosto che la coordinazione visuo-motoria, le capacità visuo-spaziali ecc.

L’optometrista comportamentale agisce sulla disfunzione con un approccio graduale sia in termini riabilitativi (vision training) sia di correzione ottica (lenti a contatto o occhiali).

L’optometrista non effettua diagnosi di chinetosi, in quanto è un professionista NON medico, ma effettua la valutazione e il trattamento della disfunzione visuo-percettiva con approccio multidisciplinare in collaborazione con le figure mediche e tecniche di riferimento.

Lenti Polarizzare: queste sconosciute!

Original Photo: https://magrabi.com/about-magrabi/ Non c’è cosa più fastidiosa del riflesso di luce mentre guidi, mentre sei in spiaggia, quando fai attività all’aperto.È fastidioso perché, quando ...

Leggi tutto

Le abilità visive nella Scherma

La scherma è uno sport di equilibrio, coordinazione e alta precisione, vediamo insieme perché. L’utilizzo di un’arma: ci sono diversi sport dove il corpo interagisce con un oggetto, ma nella scherma l...

Leggi tutto

Una gran confusione di lettere

Le Abilità visive nello studio sono estremamente importanti. Nel protocollo diagnostico neuropsicologico sarebbe di grande utilità inserire una batteria di test per le  abilità percettive e cognitive ...

Leggi tutto